Borse Shopper Personalizzate

borsa carta

La pubblicità e la comunicazione si muovono insieme a noi: indossiamo capi firmati, magliette personalizzate e ci avvaliamo di shopper in svariati materiali per i nostri acquisti. Molto spesso infatti, i nostri negozi preferiti ci fanno omaggio delle borse recanti il loro logo e/o marchio, magari corredato della loro grafica istituzionale.

StampapiùGrafica si avvale delle moderne tecnologie di stampa per la realizzazione di questo tipo di shopper promozionali. Che sia in carta, PVC, polipropilene, tela, la personalizzazione del prodotto è massima, in quanto
il Cliente decide la lavorazione, trattamento e materiale di supporto.

Che sia stampa solo frontale o addirittura sulle parti laterali del prodotto, la shopper personalizzata è uno dei migliori mezzi di comunicazione della stampa, che fa non solo status, ma comunica anche a chi guarda il tipo di prodotto in questa contenuto, esaltandone qualità, affidabilità e soprattutto facilitandone la vendita. Che tu stia portando con te un abito, un prodotto alimentare, un prodotto tecnologico, etc., la shopper favorirà la presentazione del prodotto per chi lo porta, invogliando altri ad acquistare presso il medesimo esercizio che l'ha rilasciata.

StampapiùGrafica si cura di seguire il Cliente dalla progettazione alla stampa nella realizzazione delle shopper nei seguenti
materiali e formati:

Materiali: Carta, Tela, PVC, PP, Polipropilene lucido

Formati:
- Carta, 26 x 36 x 12 cm - con maniglie
- Carta, 33 x 39 x 10 cm - con maniglie
- Carta, 12 x 40 x 10 cm - con maniglie
- Tela, bianca oppure blu, 37 x 42 cm - con maniglie
- Materiale plastico, vari colori, 38 x 44 - con manici rinforzati
- Materiale plastico, vari colori, 33 x 38 x 13 x cm - con maniglie

Se sei interessato all'articolo puoi cliccare a questo link per poterlo acquistare online: Borse di tela, borse di plastica PP, tessuto Tnt

 
 

Stampa di depliant pubblicitari, pieghevoli, volantini, brochure

depliantUn prodotto editoriale più tradizionale, ma non per questo meno efficace, il depliant pubblicitario, il volantino o la brochure. Si tratta di strumenti di comunicazione che coniugano l’esigenza di raggiungere il target di una campagna con le necessità legate al contenimento dei costi.
Questi mezzi vengono utilizzati, oltre che per iniziative di marketing, anche per forme di comunicazione continuative negli anni che attraverso le quali viene pubblicizzata l’attività di un’azienda o di un ente oppure vengono divulgate le virtù di un prodotto o di un servizio.

Ma come avviene la lavorazione di un prodotto editoriale? Per prima cosa occorre avere chiaro il pubblico di riferimento o target a cui intendiamo riferirci e l’obiettivo che si intende raggiungere rispetto a quel target. Successivamente occorrerà elaborare un messaggio che risponda ai parametri target-obiettivo che ci siamo prefissati e che sia in grado di illustrare con chiarezza il contenuto della comunicazione.

Se si tratta di una campagna pubblicitaria, il messaggio deve stimolare l’attenzione del fruitore attraverso gli strumenti propri del linguaggio pubblicitario, come per esempio le figure retoriche. Una volta definiti i testi questi dovranno trovare spazio in una collocazione fisica: è il momento dell’impaginazione che diventa il luogo di incontro di tecnica e creatività. Colori, immagini e testi dovranno incontrarsi sapientemente nel perimetro del volantino o della brochure per creare un mix di comunicazione efficace. Successivamente ci sarà la revisione dei testi e delle bozze fino a giungere all’ok stampi finale.
In ogni caso è fondamentale la qualità della stampa che determina il livello del risultato finale. La tecnica più utilizzata è la stampa offset che consente definizione e risoluzione alte a prezzi convenienti. E’ una tipologia di stampa utilizzabile per tutti i tipi di prodotti cartacei.

Pieghevole quartino, sestino, ottavino

pieghevole ottavoIl pieghevole sono uno strumento pubblicitario molto utilizzato da chi intende pubblicizzare un prodotto oppure promuovere una attività commerciale.
Quindi ci domandiamo perché piegare la carta, le ragioni potrebbero essere funzionali, su un unico grande foglio di carta vengono stampate più pagine che poi vengono trasformate in un unica sequenza, e rese sfogliabili e leggibili.

Questo con un evidente risparmio di tempo  e di mezzi, stampare più pagine su un foglio, avendo un formato base più piccolo rispetto al formato UNI che ovviamente richiede più spazio nel foglio di stampa. Il foglio esce dalla macchina, viene poi tagliato e piegato in legatoria.
I pieghevoli sono costituiti da un minimo di quattro facciate ma ci sono svariati formati.
I più comuni sono i pieghevoli formato A6, A5, A4
Pieghevole quartino 4 facciate
Il pieghevole 4 facciate ha una dimensione di 10x21 cm, formato chiuso, e può avere due ante, a secondo dei contenuti.
Il pieghevole sestino 6 facciate
Il pieghevole 6 facciate han una dimensione di 10x21 cm.formato chiuso, e può avere tre ante, a secondo dei contenuti.

Pieghevole ottavino 8 facciate
Il pieghevole 8 facciate hanno una dimensione di 10x21 cm. formato chiuso, e può avere quattro ante, a secondo dei contenuti.

Impaginare un catalogo, un pieghevole, una brochure

grafica9Per essere competitivi ed avere un riscontro a livello di immagine è necessario fare uno studio della vostra immagine coordinata, a cominciare del logo aziendale fino alla vostra carta stampata. 
Nel mercato contemporaneo un’azienda si fa notare soprattutto attraverso l’affermazione di una propria identità, che è in grado di comunicare la propria immagine in maniera convincente. Realizziamo Cataloghi, Brochure, Notiziari, Periodici, Depliant, Locandine, Manifesti, Espositori, Immagine coordinata, Modulistica, Letteratura aziendale, cominciando dalla progettazione e lo studio grafico, fino a realizzare lo stampato finito, in questo modo offriamo al cliente un servizio completo.
Il nostro obiettivo è collaborare con il cliente, diventando complici del suo successo portando in ogni lavorazione la massima attenzione perchè su di essa non solo si gioca il prestigio della nostra azienda, ma in definita quello dei nostri clienti. Uno stampato di qualità dà enfasi alla vostra comunicazione incrementadone l’efficacia.

Realizzazione brochure
È una vetrina irrinunciabile sulla quale esporre i vostri prodotti o servizi. Deve racchiudere, in poco spazio, tutti gli elementi individuati precedentemente per le altre comunicazioni aziendali e armonizzarli, ma non solo, deve anche contenere molte informazioni, e deve risultare, nel complesso, un oggetto gradevole da guardare ma soprattutto pratico e facile da leggere perché deve, da solo, parlare della vostra azienda e raccontarne le particolarità, oltre ad offrire gli strumenti necessari per contattarvi o raggiungervi.

Realizzazione Cataloghi
Il catalogo prodotti è un indispensabile strumento di comunicazione per ogni azienda. Deve dare una veste alla vostra impresa: la nostra mission è permettere che la vostra attività sia riconoscibile immediatamente dallo stile della vostra immagine coordinata. Nella realizzazione di cataloghi e depliants istituzionali, ma anche su cataloghi tecnici di prodotto saranno presentati i tratti distintivi della vostra immagine aziendale, tenendo sempre conto dell'utilizzo che avranno questi stampati.
Cataloghi, depliants, brochures, monografie aziendali, sono mezzi cui qualsiasi azienda non può rinunciare per presentarsi e per mostrare i propri prodotti al pubblico, quindi oltre ai dati tecnici o alle fotografie, ai testi contenuti, dovranno presentare l'immagine stessa dell'azienda.
Lo Studio Grafico STRATEGY SYSTEMS è in grado di definire un progetto di comunicazione coordinata, in cui l'immagine del vostro materiale pubblicitario sia realizzata su misura per colpire il vostro target di riferimento.

Realizzazione Pieghevole
Uno dei prodotti più rappresentativi della carta stampata è il pieghevole sono uno strumento pubblicitario molto utilizzato da chi intende pubblicizzare un prodotto oppure promuovere una attività commerciale.
Quindi ci domandiamo perché piegare la carta, le ragioni potrebbero essere funzionali, su un unico grande foglio di carta vengono stampate più pagine che poi vengono trasformate in un unica sequenza, e rese sfogliabili e leggibili.
Questo con un evidente risparmio di tempo  e di mezzi, stampare più pagine su un foglio, avendo un formato base più piccolo rispetto al formato UNI che ovviamente richiede più spazio nel foglio di stampa. Il foglio esce dalla macchina, viene poi tagliato e piegato in legatoria.
I pieghevoli sono costituiti da un minimo di quattro facciate ma ci sono svariati formati.
I più comuni sono i pieghevoli formato A6, A5, A4
Pieghevole quartino 4 facciate
Il pieghevole 4 facciate ha una dimensione di 10x21 cm, formato chiuso, e può avere due ante, a secondo dei contenuti.
Il pieghevole sestino 6 facciate
Il pieghevole 6 facciate han una dimensione di 10x21 cm.formato chiuso, e può avere tre ante, a secondo dei contenuti.

Pieghevole ottavino 8 facciate
Il pieghevole 8 facciate hanno una dimensione di 10x21 cm. formato chiuso, e può avere quattro ante, a secondo dei contenuti.

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche - maggiori dettagli.

Prosegui se sei d'accordo